Ultima modifica: 12 gennaio 2017

Progetto AHIMSA

 logo AHIMSA“CRESCIAMO I NOSTRI FIGLI IN PACE: EDUCHIAMOLI ALLA NON VIOLENZA”

Sintesi del progetto che si svolgerà a cura dell’associazione AHIMSA di Locate Varesino (www.miahimsa.it/) presso il plesso Volta

 

  1. Presentazione in classe: presentazione dell’associazione e significato, attività normalmente svolta, perché ci rivolgiamo a dei bambini/ragazzi, indicazione di quello che faremo in classe (giochi, Lavoro di gruppo, eccetera).
  2. Seguirà il gioco di presentazione e riscaldamento (nome aggettivo), per creare un clima di conoscenza e collaborazione;
  3. Gioco delle cartoline: i ragazzi saranno divisi in gruppi di 4/5 e distribuite cartoline con diverse immagini e,si chiederà di identificare quelle che per loro sono violente , quelle non violente e quelle dubbie. Discussione  finale per indurli a elaborare definizioni di violenza e di non violenza;
  4. Gioco delle emozioni :la parte dedicata alle mozioni verrà gestita in due modi: la prima parte verte sullo spiegare come riconoscere le emozioni attraverso le espressioni facciali, lo schema delle espressioni, le foto delle espressioni principali, la seconda parte noi operatori metteremo in scena tre scenette. Le scenette dovremo aiutare i ragazzi a far emergere osservazioni relative a : differenza dello schema facciale nelle espressioni, diversità del tono della voce, cambiamenti di postura e prossimità fisica tra gli interlocutori e a far comprendere la comunicazione non verbale.
  5. Esercizio il corpo è sacro: distribuiremo la fotocopia con la mappa del corpo Procederemo con la spiegazione delle tre tipologie di aree “per tutti” , “per pochi”, “sacre” e inviteremo alla colorazione. Proietteremo poi la nostra mappa con un’indicazione generale delle 3 tipologie di area. Parleremo di quali sono i gesti di contatto o azione sul corpo (baci, carezze, pugni, pizzicotti, abbracci ecc…)  suggerendo ai bambini l’importanza di esprimere lamentele o dissenso in caso di contatti non graditi, rivolgendosi a un  adulto di fiducia.
  6. Proiezione video bullismo e cyber bullismo con relativa discussione.
  7. Fase finale con sintesi e esposizione delle osservazioni e regole emerse, chiusura del progetto con richiesta di elaborati di qualsiasi genere svolti singolarmente o a gruppi all’interno delle classi  che verranno esposti in occasione di una festa che vedrà presenti tutte le scuole che hanno partecipato al progetto.

Calendario interventi associazione Ahimsa presso il plesso “A. Volta”:

  • giovedì 17 dicembre ore 10.10-12.00 in 2^B
  • giovedì 17 dicembre ore 12.10-14.05 in 2^A
  • venerdì 15 gennaio ore 8.05-10.00 in 1^B
  • venerdì 15 gennaio ore 11.05-13.05 in 1^A

Venerdì 29 gennaio dalle ore 20.30 alle ore 21.30 è previsto un incontro degli operatori dell’associazione con i genitori degli alunni delle classi prime e seconde per una restituzione sul progetto.

Rimane ancora da definire un incontro con un avvocato dell’associazione e le classi terze sul tema del cyberbullismo e le responsabilità dei minori e dei loro genitori.