Ultima modifica: 5 maggio 2018
Istituto Comprensivo Completo "Aldo Moro" > Progetti > Green School De Amicis > C’era una volta un pezzo di legno: Volta e De Amicis ci raccontano

C’era una volta un pezzo di legno: Volta e De Amicis ci raccontano

La mostra dedicata alla storia di Pinocchio, organizzata dalla Fondazione Torre Colombera, ha coinvolto la scuola primaria e quella secondaria di Gorla Maggiore

C’era una volta un pezzo di legno: Pinocchio raccontato dalla mano di Valentino Dionisi

 Il burattino di legno esposto a grandezza naturale è stato presentato in anteprima alla scuola primaria dove Master Geppetto è stato accolto con canti e tanti applausi. Ogni classe ha poi visitato la mostra, guidati da artisti di Gorla, seguita da laboratori creativi in cui con materiale di riciclo hanno realizzato un piccolo capolavoro che poi ciascun alunno ha portato a casa.

Per la scuola secondaria è stata un’occasione per visitare una mostra e imparare a leggere un quadro: i ragazzi del CCR si sono formati e hanno fatto da guida ai loro compagni. Inoltre, il concorso legato alla mostra ha dato l’occasione per rispolverare un classico della letteratura e per stimolare la creatività degli alunni che hanno realizzato disegni, lavori artigianali e testi ispirandosi all’episodio delle moneto d’oro sepolte nel Campo dei Miracoli.

La Fondazione ha anche bandito un concorso riservato alle scuole di Gorla Maggiore la cui premiazione si è tenuta sabato 20 gennaio: premiati dall’Assessore e dalla Fondazione ragazzi delle medie e alunni della primaria nelle categorie artigianato – scrittura creativa.

Questa mostra è stata un’occasione importante di promozione alla cultura, in cui gli alunni hanno frequentato lo spazio espositivo della Torre Colombera in più momenti e si sono avvicinati all’arte!

La mostra ha avuto il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e della prestigiosa Fondazione Collodi.

Si ringraziano Matteo Macchi, Michela Malandrin e Di Meglio Ileana per il tempo dedicato alle scuole.

Le tele sono esposte fino al 4 febbraio presso la Torre Colombera di Gorla Maggiore.

I docenti referenti

Lara Mantovani

Anna Maria Marinoni